First Kids Game Jam

Nel weekend della global game jam, CoderDojo Torino2,  in collaborazione con JRC di Ispra (Va) e Happy Onlife lancia la First Kids Game Jam.

Per iscriverti clicca qui!

L’evento si terrà sabato 30 gennaio a Torino presso la Cascina Roccafranca dalle ore 10 alle ore 12.30. Le squadre – composte da un massimo di 5 bambini tra gli 8 e i 17 anni (se non avete una squadra, ve la troviamo noi!) – dovranno realizzare un videogioco che rispetti le caratteristiche e il tema richiesto che sarà comunicato ufficialmente via mail alle squadre giovedì 28 entro le 18, in modo che i ragazzi possano iniziare a pensare e progettare il gioco.

È previsto che possano partecipare alla Jam anche squadre di CoderDojo o scuole che non potranno essere fisicamente presenti a Torino, ma che organizzeranno un evento tra il 22 e il 31 di gennaio. Se sei l’organizzatore di un CoderDojo o vuoi organizzare la jam presso la tua scuola, leggi il Regolamento e iscriviti cliccando qui.

All’evento ci si potrà presentare portando già un progetto su carta. Il codice dovrà essere composto interamente durante l’evento.

Ci saranno 3 awards, consegnati il 20 febbraio in occasione di un successivo incontro del nostro CoderDojo, in modo che le giurie abbiano tempo a selezionare i giochi, che premieranno: la miglior idea, il miglior codice e il gioco più giocabile.

Per scaricare il Regolamento della jam, clicca qui.

Ti aspettiamo!

Dario Sera

Da quando – all’età di 3 anni – ho deciso di collegarmi alla corrente alternata di casa tramite un diffusissimo connettore a 5 pin (meglio conosciuto come “mano”), non ho mai smesso di interessarmi all’elettricità, all’elettronica e all’informatica. Quando non sono davanti ad un computer a pigiare tasti su una macchina GNU-Linux, probabilmente sono circondato da bambini armati di ukulele nella scuola di musica in cui insegno. Grazie a questa avventura nel CoderDojo ho potuto unire la passione per l’educazione e quella per l’informatica.

2 thoughts on “First Kids Game Jam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *